Questo è il blog provvisorio di Mushin. Leggi qui per saperne di più.
logo mushin

Improvvisamente non esiste una sola strada secondaria che non porti difilato alla tua ossessione

— Philip Roth

Ritorno, stelle e desideri

Scritto da Mushin alle 0:47 del 13/12/2006

Ritorno: recarsi di nuovo in un luogo o situazione dal quale si ci era allontanati per scelta o per costrizione. Ma anche il volgere di nuovo il pensiero ad un’idea, un ricordo.

La vita è fatta di ritorni, spesso ritorniamo da dove eravamo partiti. Ma molti di questi ritorni sono falsi, perché qualsiasi viaggio, intermezzo fra l’andare ed il tornare, ci rende diversi, ci cambia necessariamente. Altrimenti, semplicemente non ci siamo mai mossi da dove eravamo, anche se abbiamo percorso lunghe distanze, per molto tempo. E a volte, il viaggio ci serve per capire meglio il luogo o la situazione che abbiamo temporaneamente lasciato, capire meglio significa viverla con una nuova, accresciuta consapevolezza. Al termine della giornata appena iniziata, godrò finalmente delle note di Einaudi, un momento a lungo atteso ed infine arrivato. Un momento in meno nella lista di quelli desiderati, che però non resta vuota: ci sono ancora giusto due desideri espressi con le ultime due stelle cadenti viste di recente, che aspettano… e la realizzazione a questo punto è una questione di verifica scientifica dell’esattezza della superstizione che vuole le stelle cadenti in grado di realizzare desideri…

Leave a Reply

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>