Questo è il blog provvisorio di Mushin. Leggi qui per saperne di più.
logo mushin

E’ curioso, la gente è capace di cambiarsi le tette, il naso, le labbra, ma nessuno penserebbe mai di cambiarsi il cervello. Quasi tutti potrebbero migliorarlo, e invece il cervello continua a tenerci nell’inganno facendoci credere che non possiamo averne uno migliore. E’ un’organo sopravvalutato, senza ombra di dubbio

— David Trueba

Occasioni Mancate

Scritto da Mushin alle 8:00 del 24/11/2010

Calda è la notte che ci coglie insieme, anche nell’inverno più bianco
Radiosa è l’alba che ci sorprende uniti in un’unico fiato, seppure in un giorno che minaccia pioggia.
Senza tempo il mio naufragio nei tuoi occhi, senza direzione il mio percorrerti con le dita.
Il tempo dei silenzi che parlano è diventato tempo delle parole zittite. Mai morte sulle labbra, non giungono però ad orecchio alcuno.

Ogni magia è un’illusione, ma non ogni illusione è sempre magia.

E così, a rincorrere noi nel giardino di cristallo dei ricordi, frantumo certezze ogni volta che provo ad afferrare qualcosa.
In fila, impeccabile picchetto d’onore, le parole profuse salutano meste a questo funerale delle parole mai nate.
Colorato circo di intrepide promesse invecchiate male, lupanare di rugose bellezze svendute, cena di prelibatezze servite la mattina dopo: la pena per le occasioni non colte è il ricordo di ciò che sarebbe potuto essere.
Non il vino bevuto io piango, ma le numerose bottiglie che mai condivideremo.
Anni da vivere per sbiadire istanti di felicità: passeggio per la mia vita senza fretta, solo chi non ha direzione non si perde mai.

2 Commenti to “Occasioni Mancate”

  1. serena il 28 November, 2010 alle 4:04 pm ha scritto:

    E’ intenso e maturo quello che scrivi. A dispetto dei tuoi acerbi 26 anni. E’ necessario pensare alle bottiglie che non berrai.
    Ma ti invito anche a scendere in cantina e scegliere la prossima che condividerai. Prenditi tutto il tempo che serve, guarda l’etichetta, cerca un anno in cui e’ stata buona la vendemmia e dopo aprila. Ogni vino e’ diverso. In maniera sfacciata e spudorata. Sono certa che lo sai. Ricorderai solo il suo profumo un giorno.

  2. Mushin il 28 November, 2010 alle 6:50 pm ha scritto:

    @ serena:
    Grazie per le tue belle parole.

Leave a Reply

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>